Il Mercato dell’ORO / Smart

Il Mercato dell'ORO / Smart

Investire nel mercato dell’oro è una delle formule più comuni di investimento, utile sia per accumulare capitale, sia per godere degli interessi dovuti alla fluttuazione del suo valore.

Il mercato dell’oro ha origini antichissime: questo materiale era usato ancora prima della nascita di Cristo come merce di scambio ed in seguito è stato poi universalmente riconosciuto da tutti gli Stati del Mondo. In epoca contemporanea è diventato un mezzo di investimento al pari di qualsiasi valuta. 

Quando si parla di mercato dell’oro è necessario specificare che questa terminologia racchiude due tipologie di investimento. Il primo è l’acquisto e la vendita di oro fisico, il secondo è rappresentato dalle quotazioni delle azioni aurifere. 

Quando si investe nella prima modalità si calcola semplicemente il peso e lo si moltiplica per il suo valore in tempo reale. In caso di intermediari è richiesta una commissione, ma nella maggior parte degli esercizi abilitati questa è piuttosto bassa. Se il prezioso materiale è contenuto in gioielli o in altre forme, si calcolerà solo la quantità presente ed in alcuni casi saranno richiesti dei costi per l’estrazione.

L’unità di misura dell’oro è il carato, che viene utilizzato anche per indicare la purezza delle leghe aurifere.

Quando si parla di mercato dell’oro ci si riferisce alle borse di Londra, Hong Kong, Singapore, New York e Zurigo. 

Il prezzo medio a livello globale viene emanato due volte al giorno ovvero alle 10:30 e alle 15:00.

Il valore dell’oro è influenzato da numerosi fattori, primo fra tutti il prezzo del dollaro con il quale viene scambiato. Il rapporto di valore delle valute si calcola sugli indici economici e per questo comprare in una parte specifica del Mondo può essere più o meno conveniente.

Come tutti i metalli ha inoltre un valore determinato dalla quantità che viene estratta e dalla produzione. Molto spesso l’oro è causa o conseguenza di squilibri politici, sociali ed ambientali, tutti fattori che a loro volta influenzano il suo valore. Al esempio nel caso di guerre o crisi politiche nei paesi dove viene estratto il prezzo salirà a livello mondiale.

Essendo un investimento, il mercato dell’oro è soggetto a previsioni che di norma avvengono con cadenza semestrale e mostrano quale dovrebbe essere l’andamento generale del suo prezzo. Raramente queste stime sbagliano, ma come precedentemente detto ci sono molti fattori che rischiano di provocare una salita o una discesa del costo.

Ciò vale tanto per le quotazioni aurifere, quanto per l’oro fisico. 

In caso si decida di investire in questa forma, è sempre meglio scegliere oro giallo poiché il bianco ed il rosa sono realizzati mischiando diverse leghe con materiali che non vengono conteggiati nel peso. Lo stesso vale nel caso delle monete. 

Meglio acquistare piccoli lingotti o lastre presso banche o istituti specializzati, che rilasceranno anche il certificato di garanzia.

La quotazione dell’oro subisce sviluppi costanti, ma è importante ricordare che bruschi cambiamenti di valore sono stati casi eccezionali nella storia. Questo materiale ha infatti rappresentato da sempre una fonte di ricchezza ed un capitale stabile di nazioni, società, popoli ed individui.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *